La coltivazione biologica sviluppa la capacità nella pianta di reagire naturalmente alle malattie, grappoli di rara struttura polifenolica, si trasformano in cantina in vini intensi e caratteriali. 

Pochi e sani grappoli per pianta per fare vino SENZA AGGIUNTA DI ANIDRIDE SOLFOROSA (APPROFONDIMENTO vedi...  http://www.amorosso.it/doc/Conoscere%20l'anidride%20solforosa%20CNR.pdf)

La vendemmia è manuale, in piccole cassette, secondo le pratiche tradizionali si pigia dopo una notte alle fresche ore dell'alba. Le macerazioni sono prolungate per estrarre i naturali antiossidanti dell'uva ed avere tutta la persistenza e la complessità dei nostri antichi vitigni.

 

SPONTANEITA' ON LINE  

http://www.identitagolose.it/sito/it/136/5897/in-cantina/assaggi-reggiani.htm

 

Scorri libera e stupita tra mani incerte. g.

Copyright Ca de Noci 2007